Testimonianza Otosolv

image (6).jpg

AMBULATORIO VETERINARIO " IL PONTE "

Dott.MARCO MELOSI- Direttore sanitario 

Dott.ssa MARINA SALVAGNO

Via Circonvallazione,25

57023 -Cecina (Livorno )

 

 

 

 

Caso clinico:

Spino cane, incrocio con spinone, presentato in ambulatorio per scolo auricolare maleodorante, dolorabilità alla palpazione e testa ruotata.

 

L'esame del canale auricolare risulta impossibile per l'abbondanza del materiale di scolo. All'esame citologico risulta essere pus per la presenza di numerosissimi granulociti neutrofili degenerati, batteri cocchi formi e bastoncellari. Veniva instaurata una terapia per via generale con un cinologico per os. e un antinfiammatorio non steroide.

 

Per la terapia locale si optava per "FITO PET - OTO SOLV" come liquido detergente e antisettico due/tre volte al di e SKIN PET come antisettico tre volte al dì.

 

Alla visita di controllo, dopo quattro giorni, il secreto era scomparso e il canale auricolare risultava solo moderatamente infiammato.

 

Dopo una decina di giorni, il paziente ritorna con identica sintomatologia: dopo lavaggio in sedazione profonda il canale auricolare veniva ispezionato con endoscopio flessibile.

 

La causa del problema erano due piccoli resti di graminacee che avevano perforato il timpano e venivano rimosse dall'orecchio medio.

 

La terapia veniva ripresa per una decina di giorni. 

Al controllo il canale auricolare esterno risultava essere perfettamente asciutto e la membrana timpanica in via di guarigione. 

 

Dopo altri tre giorni, la perforazione timpanica era ancora granuleggiante ma completamente chiusa.

 

 

Cecina  08/07/2013 

                                                                            Dott.ssa Marina Salvagno

Progetto senza titolo-2.png
image-2.jpg
0cd91b57cb8c6a59e08668be84d60142.png

                         amici per la pelle

STUDIO VETERINARIO ASSOCIATO

DOTT.SSSA CHIARA ROSSINI 

DOTT.SSA GIADA SILVESTRI

VIA LIVORNESE 24 56122 PISA 

TEL E FAX 050 40612

 

Athos meticcio 10 anni otite da malassezia recidivante già trattata precedentemente con prodotti veterinari in commercio.

Questa volta decido di trattarlo con Otosolv e Skin pet.

Un lavaggio al giorno con Otosolv (molto ben tollerato) e due applicazioni/die di Skin pet diluito al 50% perchè in altri soggetti ho notato che puro possa dare irritazione temporanea.

Il soggetto è stato in 2 giorni subito meglio sia come sintomatologia sia come aspetto del canale auricolare, inoltre sembra che rispetto alle precedenti recidive questa volta il beneficio sia di piu lunga durata. Inoltre uso Otosolv per la pulizia del condotto auricolare di cani e gatti in visita presso il mio studio ormai da molto tempo. Utilizzo inoltre Skinpent con molte applicazioni sempre con buoni risultati.

 

Pisa, 20/05/2015

 

                                                                                    in fede

                                                                              Chiara Rossini

image-2.jpg
Progetto senza titolo-2 copy 2.png
0cd91b57cb8c6a59e08668be84d60142.png

                         amici per la pelle

Dott.ssa  Laura Mazzolli

57025 - Piombino (LI)

Tel/Fax 0565-221881  Cell. 328-8420030

e-mail lauramazzolli@virgilio.it

 

Utilizzo dello SKIN PET nella rogna auricolare

 

Segnalamento:  gatta di 7 anni sterilizzata e leucemica.

Caso clinico: otite molto pruriginosa con secrezione auricolare di aspetto tipico fondi di caffè, l'esame microscopico rileva una otoacariosi che viene trattata con gocce otalgiche Bid per 10 gg. contenenti antibiotico, cortisonico e un antimicotico.

Nonostante  i controlli settimanali, le pulizie del condotto uditivo e il cambio di più prodotti otalgici la situazione, se pur migliorata, non si risolveva.

L'applicazione di SKI PET RESINA per 15 gg senza mai pulire il condotto uditivo ha portato alla scomparsa del prurito, degli acari e quindi delle secrezioni.

Ho ripetuto più volte questa terapia su vari gatti con lo stesso problema ottenendo ottimi risultati.

 

Piombino 2 Febbraio 2015

 

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  in fede                                                                                                                                                                       Dott.ssa  Laura Mazzolli

0cd91b57cb8c6a59e08668be84d60142.png

                         amici per la pelle

13 Novembre 2020

 

 

Mi chiamo Vanna, sono la proprietaria di uno splendido cane di nome Viola, un Pointer femmina di 6 anni. Le problematiche di Viola sono cominciate ben 5 anni fa, quando Viola aveva 1 anno e 4 mesi, dopo l’intervento di sterilizzazione, effettuato il 14 Novembre 2015. Le lesioni si sono manifestate inizialmente con un eritema diffuso in tutta la regione del ventre con estensione nella regione inguinale e interno coscia e prurito.

Trattato con Dermosolv

540a1ca6773c10752e35d967eed1eefe.jpg
Progetto senza titolo-2 copy 2.png
Progetto senza titolo-2 copy.png
d031744464fbb894de0da5e8a9246065.png
9996d63d33c067b01db9782019607a11.png

Viola mostra i segni di una dermatite localizza a livello delle orecchie, ventre ed interno coscia Il veterinario che l'ha operata ha avanzato varie ipotesi in merito alla causa, ma io le ho ritenute poco plausibili e, non vedendo miglioramenti, mi sono rivolta ad altri veterinari. Purtroppo nessuno è riuscito a fare una diagnosi corretta e ad indicarmi una terapia efficacie per Viola (Mi sono rivolta a specialisti affermati e molto accreditati ed ho effettuato numerosi esami, alcuni dei quali anche molto costosi), nel tempo le lesioni si sono aggravate ed estese ad altre parti del corpo, in particolare ad orecchie e bocca, il prurito è divenuto più intenso ed anche le condizioni generali di salute di Viola hanno cominciato a risentire di questo costante fastidio: Viola ha cominciato a faticare molto e ad avere un grande affanno anche per fare brevi passeggiate e salire le scale, ha perso la voglia di uscire ed ha cominciato a mangiare poco e non regolarmente. Io, però, non mi sono mai arresa e ho continuato a fare di tutto per tornare a vedere Viola star bene. Dopo 5 anni di innumerevoli fallimenti diagnostici e terapeutici, sento parlare di “Fito Pet” e dei suoi prodotti, trovo il sito e mi rivolgo al titolare che mi mette in contatto con i suoi consulenti veterinari per un ennesimo tentativo. Con le loro indicazioni ed il loro aiuto io e Viola iniziamo questa nuova esperienza il 14 settembre 2020.

La terapia inizia con:

 

DERMOSOLV mattina e sera sull’addome

 

OTOSOLV mattino e sera nelle orecchie,

 

SKINPET mattino e sera sulle zone interessate da lesioni più profonde,

 

STOMOSOLV per la bocca, dopo una settimana le cose leggermente migliorano, c’è stato bisogno solo di rivedere la dieta ed eliminare alcuni integratori per ottimizzare il risultato della terapia impostata.

ca8ed0f41cc2920daa86dedba773afd6.jpg

sono assolutamente biologici e provengono da filiere controllate e, ad eccezione del salmone, tutto prodotto o pescato in Italia. Adesso Viola sta molto meglio, le orecchie, che ormai erano diventate rosse incandescenti e piene di un materiale simile a cerume che riempiva tutti i meandri di cui è composto il padiglione, sono solo leggermente arrossate e le sbatte solo raramente. Sulla parte ventrale dove era visibile una dermatite a scaglie, sta tornando una peluria fittissima che ogni giorno diventa sempre più visibile, non ci sono più scaglie e la pelle si è ammorbidita. Viola inoltre non si gratta più ossessivamente come prima. La bocca è migliorata, le gengive si sono sgonfiate e sfiammate e sono scomparse le lesioni ulcerative presenti sulle labbra. Anche l'umore, la vivacità e l’appetito di Viola si sono normalizzati.

462c2ab3d4cd4eb10a62fb6ec685730d.jpg

DERMOSOLV una volta a settimana

 

OTOSOLV una volta a settimana

 

SKINPET all’occorrenza

 

STOMOSOLV una volta a settimana.

 

Ringrazio l’equipe di FITO PET ed il suo titolare per tutto l’impegno che hanno messo nel risolvere questo caso così complicato e aver ridato la gioia e la vivacità di un tempo a Viola.

 

Con l’occasione porgo i miei più cordiali saluti Vanna

                         amici per la pelle

imageonline-co-split-image-2 copy.jpg
imageonline-co-split-image copy 2.jpg
imageonline-co-split-image-2 copy 2.jpg
imageonline-co-split-image.jpg
imageonline-co-split-image-2.jpg
DOTT. MARINA SALVAGNO copy.png

                         amici per la pelle

scansione oto mortara.png
Progetto senza titolo-2 copy 2.png